Vivere in salute
Lo staff novità Orari e turni Il laboratorio Certificazione iso La farmacia omeopatia Domande comuni Dove siamo Contatto show room Servizi offerti
Lampe Berger Vital Vera
 
   
 

VIVERE IN SALUTE

DERMATITE ATOPICA

La dermatite atopica è una malattia cronica della pelle che provoca forte prurito, arrossamento, desquamazione ed escoriazioni cutanee.dermatite atopica
La maggior parte dei casi si manifesta in bambini sotto i 5 anni e circa il 60% dei bambini affetti continua a lamentare i sintomi, anche se in forma più lieve, sino all'età adulta.
La cute si presenta secca, arrossata, con croste e prurito intenso. Le zone più colpite sono pieghe flessorie di avambracci e gambe, polsi, collo.
La causa specifica è ancora sconosciuta. La malattia è associata a fattori scatenanti di tipo genetico e ambientale: tra questi figurano gli allergeni (sostanze in grado di sviluppare allergia), sostanze chimiche, fibre sintetiche, bagni senza utilizzo di emollienti, detersivi, polvere, fumo di sigaretta, oltre alle infezioni di origine batterica virale e micotica (funghi).

Consigli pratici

1) Evitare sostanze irritanti della pelle e i fattori scatenanti (vedi quanto sopra descritto)
non indossare abiti troppo pesanti, evitare lana e fibre sintetiche (soprattutto se colorati) a diretto contatto con la pelle; preferire abiti in cotone, lino, di colore bianco
indossare capi con poche cuciture e se possibile metterli con le cuciture all'esterno, soprattutto nelle ore notturne quanto aumenta il prurito
evitare l'utilizzo di ammorbidente dopo il lavaggio della biancheria
per il lavaggio a mano utilizzare il sapone di Marsiglia per bucato
evitare oggetti ed ambienti molto polverosi, sbalzi termici ed esporsi al sole gradualmente

2) Mantenere la pelle morbida e idratata, utilizzando ogni giorno creme
emollienti ed idratanti.
indispensabile il bagno una o due volte al giorno, utilizzando delle sostanze o olii emollienti da diluire nell'acqua
l'acqua non deve essere troppo calda (il calore vasodilata ed aumenta il prurito)
non utilizzare detergenti troppo "sgrassanti", aggressivi o profumati (meglio saponi a pH neutro o saponi non saponi)
applicare l'emolliente sulle zone interessate, possibilmente subito dopo essere usciti dal bagno, per sfruttarne al meglio le proprietà idratanti
per scegliere il prodotto più indicato in base alla fase della dermatite atopica, richiedere il consiglio del dermatologo o del farmacista

3) Quando l'infiammazione è in fase acuta ricorrere al consiglio del vostro
medico o del farmacista